inumazione/tumulazione

La più tradizionale e più significativa consuetudine di sepoltura è, in Alto Adige, l’inumazione e tumulazione. Dopo la cerimonia funebre la bara viene deposta nella fossa, nella tomba di famiglia o nella nicchia.

cremazione

Questo tipo di sepoltura prende sempre più piede anche in Alto Adige. Se il defunto viene cremato, parenti ed amici possono prendere da lui commiato con una tradizionale cerimonia funebre che viene officiata prima che la salma venga portata al forno crematorio.
Dopo la cremazione, le ceneri del defunto vengono raccolte in un apposito contenitore. Questo, a sua volta viene inserito in un’urna ornamentale che, in seguito, verrà portata al cimitero, alla presenza della più stretta cerchia familiare.

sepoltura nel mare

Questa modalità di sepoltura richiede necessariamente la cremazione. Dopo una tradizionale cerimonia funebre ha luogo il commiato a bordo di un’imbarcazione, nel modo che è tipico della gente di mare: un’urna appositamente costruita per questa funzione viene gettata nel mare e cosi le ceneri in essa racchiuse vengono abbandonate alle onde.

trasformazione delle ceneri in diamante

Le ceneri del defunto vengono trasformate, con uno speciale procedimento, in una pietra preziosa cioè in un diamante. In questo modo i parenti possono ottenere un particolare e prezioso reperto e mantenerlo per sempre come ricordo del loro caro.